spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

Con l’uscita della norma UNI EN ISO 9612:2011 “Acustica. Determinazione dell'esposizione al rumore negli ambienti di lavoro. Metodo tecnico progettuale” si è resa necessaria una revisione della norma UNI 9432:2008, elaborata specificamente a supporto della legislazione nazionale vigente contenuta nel D. Lgs. 81/ 2008 (Titolo VII “Agenti Fisici”, Capo II riguardante la “Protezione dei lavoratori contro i rischi  di esposizione al rumore durante il lavoro”).

Ciò che ha reso necessario l’aggiornamento della norma UNI 9432:2008, che già diverse novità aveva introdotto, riguardo strumentazione, metodi di misura, esposizione al rumore di gruppi  acusticamente omogenei, la valutazione dell’esposizione tenuto conto dell’attenuazione fornita dai protettori auricolari e l’inserimento dell’incertezza nel processo di  valutazione del rischio rumore, è rappresentato dalle diverse richieste di natura prettamente tecnica contenute nella norma UNI EN ISO 9612, ovvero:

  • Maggiore impiego di tempo per le misurazioni di calcolo del livello di esposizione personale al rumore del lavoratore;
  • Maggior numero di parametri e misurazioni per (a parità di condizioni) per il calcolo dell’incertezza;
  • Mancata presa in considerazione del carattere individuale dell’esposizione riguardo ai gruppi omogenei di lavoratori;

Come nella versione del 2008 anche la 9432:2011 mantiene puntualizzazioni riguardo:

  • Metodi di calcolo della protezione offerta dai dispositivi di protezione individuale uditivi e alla loro efficacia durante l’utilizzo;
  • Metodo per valutare il superamento o meno delle soglie previste dalla legislazione vigente;

In conclusione è da sottolineare la complementarietà delle due normative in oggetto, entrambe infatti si applicato a tutti gli ambienti di lavoro, ad esclusione di:

  • Ambienti soggetti a normative specifiche;
  • valutazione dell’esposizione al rumore prodotto da sorgenti poste in prossimità dell’orecchio (per esempio cuffie, cornette, ecc.);
  • valutazione di esposizione ad infrasuoni e ultrasuoni;

Da ultimo, la stretta correlazione fra le due norme è messa in evidenza dal fatto che la nuova UNI 9432 fa espresso rimando alla UNI EN ISO 9612 per gli argomenti comuni.

Fonte: UNI

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

P.IVA/C.F.
08929640012
CAPITALE SOCIALE
€ 10.000,00 i.v.
R.E.A.
TO - 1011614 PRESSO LA C.C.I.A.A. DI TORINO
REGISTRO IMPRESE DI TORINO N.
08929640012
PEC
info@pec.ecosafegroup.it

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy