spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

Nel momento economico che sta attraversando il nostro Paese, è davvero importante non lasciarsi sfuggire l’opportunità che il sistema normativo concede alle imprese in termini di finanziamenti e contributi finalizzati allo sviluppo della loro attività e alla loro crescita continua.

Non tutti sanno che la formazione finanziata è una reale possibilità offerta dai Fondi Interprofessionali, organismi di natura associativa finalizzati alla formazione continua.
Le imprese che devono assolvere agli obblighi formativi dei lavoratori imposti dall’Accordo Stato-Regioni e dal D.Lgs 81/08 hanno infatti a disposizione alcuni strumenti di finanziamento che riducono gli oneri finanziari legati a questi adempimenti.

Come previsto dalla legge 388/2000, le imprese versano già (ed obbligatoriamente) la quota dello 0,30% dei contributi destinati all'INPS ad uno dei Fondi Interprofessionali esistenti. Lo scopo di questi ultimi è di redistribuire il versamento obbligatorio delle imprese sotto forma di interventi di formazione continua a beneficio dei lavoratori e delle imprese stesse. Essendo il versamento obbligatorio, l'opportunità sta nell'utilizzo che l'azienda può fare dei soldi versati, associata a un’oculata scelta del Fondo più adatto ai bisogni dell'impresa.

EcoSafe evidenzia, tra le varie possibilità, i seguenti fondi a cui aderire al fine di ottenere i contributi per la formazione continua dei propri lavoratori:

  • Fondimpresa: si tratta dell’opzione migliore per le imprese che, data la grandezza della loro struttura/dimensione, riescono ad accantonare un numero consistente di fondi. In questo caso, nel momento in cui l’azienda è interessata a sviluppare dei piani di formazione può contattarci per analizzare e studiare insieme le esigenze principali e la soluzione migliore.
  • FonARCom: si tratta della scelta più adatta per le imprese di piccole dimensioni, che per loro natura accumulano meno fondi tramite il versamento dello 0,30% oppure hanno un fabbisogno formativo limitato. Per queste aziende, EcoSafe metterà a breve a disposizione un calendario di corsi di formazione gratuiti che si terranno presso le sue sedi.

Ricordiamo che l’attività formativa erogata attraverso i finanziamenti può essere destinata a:

  • lavoratori e lavoratrici delle imprese tenute a versare il contributo di cui all’art. 12 della legge n. 160/1975, così come modificato dall’art. 25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive modificazioni
  • datori di lavoro che rientrano nella definizione d’impresa e che versano i contributi contro la disoccupazione involontaria
  • lavoratori stagionali che nell’ambito dei 12 mesi precedenti la presentazione del piano abbiano lavorato alle dipendenze d'imprese assoggettate al contributo di cui sopra e iscritte al fondo
  • apprendisti se ricompresi negli specifici bandi

Per non lasciarvi sfuggire l’opportunità, contattateci per verificare quale fondo possa essere il più adatto alla vostra realtà, e per avere informazioni sui nostri corsi gratuiti a calendario per le imprese aderenti ai Fondi Interprofessionali.

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy