Tra le molte importanti novità, il nuovo Regolamento UE esclude la possibilità di concedere alle Aziende finanziamenti per adeguarsi alla formazione cogente (art. 31 comma 2), quindi anche quella in ambito Sicurezza.

Tale regolamento si applica agli Avvisi emanati dai Fondi professionali, pertanto non potranno più essere presentati piani formativi inerenti la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e la formazione non potrà semplicemente essere finanziata.

Sono ancora attesi ulteriori chiarimenti per quanto riguarda la presentazione dei piani tramite i singoli conti formazione aziendali.

L'impatto sui Fondi di formazione per i dipendenti e i dirigenti della nuova disciplina europea in materia di aiuti di Stato è introdotta dall’art. 31 del regolamento 651/14, secondo cui “Non sono concessi aiuti per le formazioni organizzate dalla imprese per conformarsi alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione”. 

In relazione a tale Regolamento, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha inviato una nota ai Fondi Interprofessionali, informandoli che:

  • per gli Avvisi emanati entro il 30 giugno 2014 continuerà ad essere applicato il Regolamento (CE) 800/2008 fino al 31 dicembre 2014
  • per gli Avvisi emanati a partire dal primo luglio 2014 dovrà essere applicato il nuovo Regolamento (UE) 651/2014

EcoSafe Archivio News

logo trasparenza sfondo

 

Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201 Fax +39 0110133199

P.IVA/C.F.
08929640012
CAPITALE SOCIALE
€ 10.000,00 i.v.
R.E.A.
TO - 1011614 PRESSO LA C.C.I.A.A. DI TORINO
REGISTRO IMPRESE DI TORINO N.
08929640012
PEC
info@pec.ecosafegroup.it

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy