88.512 denunce d’infortunio nel 2013 tra gli studenti delle scuole pubbliche: +1,7% rispetto al 2009, picco negli ultimi cinque anni toccato nel 2010 con 94.619 casi registrati.

Degli 88mila casi, il 44% ha riguardato le alunne, e ai casi totali citati vanno poi sommate le 4mila denunce arrivate dalle scuole private. Casi di infortunio in calo al Sud, nelle Isole e al Centro (-10,5% -7,5% -1,6%), in crescita invece nel Nord Est (11,9%) e Nord Ovest (6,9%). Nord-ovest e Nord-est sono anche le aree in cui si concentra il maggior numero di denunce in termini assoluti, nel 2013 pari rispettivamente a 28.587 e 21.808.

Il periodico statistico dell’Istituto sottolinea anche che sebbene l’efficacia dell’insegnamento e l’apprendimento siano strettamente connessi all’adeguatezza e al benessere delle strutture scolastiche, i dati disponibili sulle condizioni di igiene e sicurezza in tali ambienti sono piuttosto scarsi.

Uno dei principali studi è relativo al progetto Sicurezza e benessere nelle scuole”, attraverso cui INAIL e MIUR hanno analizzato i fattori di rischio e discomfort presenti in aule, segreterie, laboratori, palestre e servizi di 10 istituti scolastici di Roma. Tra i risultati, si sottolinea che la qualità microbiologica dell’aria degli ambienti scolastici è risultata nel complesso buona e la contaminazione, prevalentemente di origine antropica, riguarda per lo più le aule.

EcoSafe Archivio News

logo trasparenza sfondo

 

Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201 Fax +39 0110133199

P.IVA/C.F.
08929640012
CAPITALE SOCIALE
€ 10.000,00 i.v.
R.E.A.
TO - 1011614 PRESSO LA C.C.I.A.A. DI TORINO
REGISTRO IMPRESE DI TORINO N.
08929640012
PEC
info@pec.ecosafegroup.it

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy