Entrerà in vigore il 19 marzo il nuovo D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 26, “Attuazione della direttiva 2014/68/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, concernente l'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relativa alla messa a disposizione sul mercato di attrezzature a pressione (rifusione)”.

Tale norma modifica il D.Lgs 93/2000 e la normativa di settore.
La nuova norma si applica alle attrezzature a pressione sottoposte a una pressione massima ammissibile superiore a 0,5 bar e agli insiemi composti da varie attrezzature a pressione montate per costituire un tutto integrato e funzionale.

Dette attrezzature a pressione possono essere immesse sul mercato solo se soddisfano alcune condizioni:

- rispetto dei requisiti di sicurezza previsti dal decreto in oggetto;
- idonea installazione e manutenzione;
- uso conforme alla loro destinazione.

L’art. 1 è dedicato alle modifiche del D.Lgs. 93/2000, l’art. 4-bis espone l’elenco degli obblighi dei fabbricanti delle attrezzature; viene fatto obbligo ai fabbricanti di assicurare che i propri prodotti siano stati progettati e fabbricati nel rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza oppure nel caso in cui si tratti di attrezzature o di sistemi non recanti marcatura CE, di assicurare che questi siano stati progettati e fabbricati in conformità con la prassi costruttiva in uso nella Comunità europea.

L’art. 5 della direttiva 2014 (presunzione di conformità e dichiarazione di conformità), è completamente sostituito. Alla dichiarazione di conformità UE il nuovo DLgs dedica l’intero All. B. L’oggetto di questa dichiarazione è “l’identificazione delle attrezzature o dell’insieme che ne consente la rintracciabilità”.
L’allegato A, invece tratta dei requisiti essenziali di sicurezza, che sono “vincolanti “ e si applicano “soltanto quando sussistono i pericoli corrispondenti per le attrezzature a pressione considerate, se utilizzate alle condizioni ragionevolmente prevedibili dal fabbricatore”.

EcoSafe Archivio News

logo trasparenza sfondo

 

Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201 Fax +39 0110133199

P.IVA/C.F.
08929640012
CAPITALE SOCIALE
€ 10.000,00 i.v.
R.E.A.
TO - 1011614 PRESSO LA C.C.I.A.A. DI TORINO
REGISTRO IMPRESE DI TORINO N.
08929640012
PEC
info@pec.ecosafegroup.it

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy