spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

La nuova norma ISO 9001:2015 rappresenta un importante cambiamento nell’ottica di un avvicinamento maggiore del sistema di gestione a quella che è la realtà aziendale e costituisce di fatto un’occasione preziosa per le aziende ai fini di una revisione pragmatica del proprio sistema di gestione per la qualità.
L’introduzione della struttura ANNAEX SL e della HIGH LEVEL STRUCTURE uniformata con la norma ISO 14001:2015 e con la futura ISO 45001 (la nuova OHSAS 18001 ndr) costituiscono una delle principali novità della nuova revisione, così come la garanzia che la norma resterà la stessa per i prossimi 10 anni.
Questa struttura di base, a differenza del passato, prevede un maggiore coinvolgimento della Direzione e dei suoi stretti collaboratori di staff, oltreché a riportare in più passi della nuova revisione della norma la necessità di coinvolgimento dei propri collaboratori elemento strategico fondamentale per il successo del sistema di gestione così come dell’intera attività di business aziendale. Tale elemento è stato sicuramente tratto dalla norma OHSAS 18001 che è stata sicuramente precursore dalla tematica del coinvolgimento dei propri collaboratori.
Il secondo fondamentale cambiamento rispetto alla precedente edizione della norma è la determinazione del contesto lavorativo così come delle parti interessate dal sistema aziendale, terminologie sicuramente più familiari in passato nella norma ISO 14001.
Questo tipo di approccio fa si che l’organizzazione intera abbia una maggiore conoscenza del territorio in cui opera, del contesto socio-politico e dei principali fattori esterni che poso influire sull’intera opera di business aziendale. Pensate ad esempio come questi parametri siano importanti rispetto a servizi legali alla Security od al sociale.
Il terzo grande e fondamentale cambiamento è l’introduzione del concetto valutazione dei rischi e delle opportunità relative al Business aziendale. A mio avviso questo è il vero punto di svolta di uno standard che ammodernandosi non chiede procedure obbligatorie ma interventi mirati laddove la valutazione dei rischi e delle opportunità evidenzi delle carenze.
La valutazione dei rischi e delle opportunità per il business aziendale diventerà per tanto l’argomento centrale di tutti i nuovi sistemi di gestione 9001 e benché in assenza di un obbligo di verbalizzazione, costituirà un elemento vivo su cui l’azienda con il suo staff dirigenziale dovrà lavorare sempre nell’ottica del miglioramento continuo.
Testo a cura di Matteo Alfredo Pala, consulente senior in materia di Qualità, Ambiente e Sicurezza sul Lavoro, Leed Auditor ISO 9001, 14001 ed OHSAS 18001, Leed Tutor IRCA per le norme ISO 9001 ed OHSAS 18001

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy