spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 7 del Decreto Ministeriale 52/2011 s.m.i. è previsto il pagamento da parte degli Operatori del contributo annuo ai fini della copertura degli oneri derivanti dalla costituzione e dal funzionamento del sistema.

Il pagamento del contributo per l'anno 2016 deve essere effettuato entro il 30 aprile 2016.

Il pagamento del contributo è effettuato mediante:

• Un unico versamento comprendente l'importo complessivo dei contributi dovuti per tutte le unità locali;
• In più versamenti distinti per ciascuna unità locale; per le imprese che raccolgono e trasportano rifiuti;
• In un unico versamento, comprendente l'importo dei contributi dovuti per la sede legale e per tutti i veicoli a motore adibiti al trasporto dei rifiuti.


Contributo di iscrizione al SISTRI

Gli importi sono rimasti quelli originari, riportati nell’allegato II al DM 52/2011, da cui la tabella seguente. Per le imprese con più siti il contributo da versare è dato dalla somma dei contributi dovuti per ciascuna unità locale ove sono prodotti rifiuti pericolosi.

 

 

PRODUTTORI / DETENTORI
Addetti per unità locale Contributo rifiuti pericolosi Contributo rifiuti non pericolosi
<10 € 120 € 60
Da 11 a 50 € 180 € 90
Da 51 a 250 € 300 € 150
Da 251 a 500 € 500 € 250
>500 € 800 € 400




Il contributo è previsto anche nel caso di soggetti, che pur non essendo obbligati all’adesione al Sistri, decidono di aderirvi. Per questo motivo è stato quantificato il contributo per coloro che hanno meno di dieci addetti e per i rifiuti non pericolosi.
Tra i produttori di rifiuti pericolosi rientrano anche coloro che effettuano entrambe le operazioni e cioè la produzione di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

ENTI E IMPRESE PRODUTTORI RIFIUTI PERICOLOSI
ADDETTI per unità locale Quantitativi Annui CONTRIBUTO Rifiuti Pericolosi
Da 1 a 5 fino a 200 kg € 50
Da 1 a 5 oltre 200 kg e fino a 400 kg € 60
Da 6 a 10 Fino a 400 kg € 60

 

Per verificare l'importo da pagare è necessario accedere a SISTRI tramite USB alla sezione Gestione Azienda e generare la pratica di pagamento relativa al 2016.
Prima di generare la pratica di pagamento è bene verificare che i dati risultanti dalla propria iscrizione (categoria di iscrizione, tipologia di rifiuti e fascia di addetti complessivi dell'impresa) siano corretti, altrimenti è necessario effettuare preventivamente l'aggiornamento.

Le modalità di pagamento del contributo annuale SISTRI

P
resso qualsiasi ufficio postale:
mediante versamento dell'importo dovuto sul conto corrente postale n. 2595427, intestato alla Tesoreria di Roma Succ.le Min. Ambiente SISTRI D.M. 17.12.2009 Min. Amb. DG Tut. Ter. Via C. Colombo, 44 – 00147 ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare:

• contributo SISTRI/anno 20nn;
• il codice fiscale dell'Operatore;
• il numero di pratica comunicato dal SISTRI, a conferma dell'avvenuta iscrizione;

Presso gli sportelli del proprio istituto di credito:
mediante bonifico bancario alle coordinate
IBAN: IT56L 07601 03200 000002595427
CODICE BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
CIN: L ABI: 07601 CAB: 03200 N. CONTO: 000002595427
Beneficiario:
TESOR. DI ROMA SUCC.LE
MIN.AMBIENTE SISTRI D.M. 17.12.2009
MIN.AMB.DG TUT.TER.VIA C.COLOMBO 44
00147 - ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare:

• contributo SISTRI/anno 20nn;
• il codice fiscale dell'Operatore;
• il numero di pratica comunicato dal SISTRI, a conferma dell'avvenuta iscrizione.


Comunicazione contributo SISTRI

Dopo aver effettuato il pagamento dei contributi spettanti, gli Operatori dovranno comunicare, accedendo all’applicazione GESTIONE AZIENDE, i seguenti estremi di pagamento:
• il numero della quietanza di pagamento rilasciata dalla Sezione della Tesoreria Provinciale presso la quale è stato effettuato il pagamento,
...ovvero il numero VCC-VCY della ricevuta del bollettino postale,
...ovvero il numero del "Codice Riferimento Operazione" (CRO o TRN) del bonifico bancario;
• l'importo del versamento;
• il numero di pratica a cui si riferisce il versamento.

Nei casi di prima iscrizione, gli Operatori dovranno comunicare l’avvenuto pagamento del contributo SISTRI telefonando al numero verde 800 00 38 36.

Sanzioni

Con la L. 25 febbraio 2016, n. 21, pubblicata nella G.U. n 47 del 26 febbraio 2016, le sanzioni previste per l’omessa iscrizione e il mancato pagamento del contributo annuale SISTRI sono state ridotte del 50% fino al 31 dicembre 2016 e comunque non oltre il collaudo positivo del nuovo sistema di tracciabilità.
Il mancato pagamento, nei termini previsti, del contributo annuo è pertanto punito fino al 31 dicembre 2016 con una sanzione amministrativa pecuniaria da 7.750 € a 46.500 € (art. 260-bis, comma 2, D.Lgs. 152/06).
Si ricorda che ai sensi dell’art. 260-bis, comma 9-ter, del D.Lgs.152/2006 non risponde delle violazioni amministrative (compreso il mancato pagamento del contributo sistri) chi entro trenta giorni dalla commissione del fatto, adempie agli obblighi previsti.
Nel termine di sessanta giorni dalla contestazione immediata o dalla notificazione della violazione, il trasgressore può definire la controversia, previo adempimento degli obblighi, con il pagamento di un quarto della sanzione prevista. La definizione agevolata impedisce l’irrogazione delle sanzioni accessorie (art. 260-bis, comma 9-ter, D.Lgs. 152/06).

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy