spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

Il titolo NON è una provocazione, ma la sintesi di una valutazione realistica basata su elementi concreti e misurabili. E’ il mondo che cambia, e chi non vede l’evoluzione è destinato a perire, anche rapidamente, nel gorgo dell’economia globalizzata.

Sono disponibili da tempo strumenti per la corretta gestione delle attività, ed assicurano la protezione dei valori anche economici e patrimoniali delle Aziende. Sbaglia chi ritiene i Sistemi di Gestione e la Sicurezza e Salute dei lavoratori dei meri “costi” e non “investimenti produttivi” al fine della riduzione dei rischi, dell’aumento della produttività, e della tutela del valore patrimoniale dell’Impresa.

Stiamo parlando di:

1) Sistemi di Gestione ISO, oggi anche richiamati dalla legge (art. 30D.Lgs. 81/08, ricordate?) la cui edizione 2015, Sistemi Qualità, prevede la Sicu¬rezza sul Lavoro e l’Ambiente quali requisiti di sistema, nel quadro del “Risk management”
2) D.Lgs. 231/01, sulla Responsabilità Amministrativa dell’Impresa, con relativo Organismo di Vigilanza
3) Rating di legalità, quale sistema premiale e di vantaggio economico per le Aziende meglio gestite
Sono disposizioni collegate tra loro, generano sinergie gestionali ed è corretto leggerle nella logica di un sistema coordinato e coerente con finalità di valorizzazione delle Aziende e crescita degli standard competitivi: il che è tanto vero che il punto 3, il Rating di legalità, norma dello Stato, prevede espressamente privilegi e vantaggi economici per chi vi accede.

Il Rating di legalità

E’ una opportunità per le Imprese di Pregio. Legge dello Stato, è operativa dall’anno 2014, con l’obbiettivo di offrire vantaggi competitivi alle Aziende che, volontariamente, si iscrivono all’elenco pubblico gestito dall’Autorità garante della concorrenza e del Mercato, previa istruttoria sulle loro qualifiche e dichiarazioni autocertificate.

Il Rating di legalità assegna un “riconoscimento” – misurato in “stellette” – indicativo del rispetto della legalità da parte delle Imprese e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.

All’attribuzione del Rating l’ordinamento ricollega vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici, premi nelle gare di appalto e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.

Il “Regolamento per l’individuazione delle modalità in base alle quali si tiene conto del Rating di legalità”. introdotto dal DM Economia e Finanze n. 57/2014, alll’art. 2 specifica che le Pubbliche Amministrazioni in sede di predisposizione dei provvedimenti di concessione di finanziamenti alle Imprese (esempio: credito d’imposta, bonus fiscale, finanziamento agevolato), tengano conto del Rating di legalità ad esse attribuito, prevedendo dei sistemi di premialità delle Imprese (preferenza in graduatoria, attribuzione punteggio aggiuntivo e riserva di quota delle risorse finanziarie allocate).

Altresì, all’art. 4 dispone che le Banche, ai fini della riduzione dei tempi e dei costi per la concessione di finanziamenti alle Imprese, tengano conto del Rating di legalità ad esse attribuito, e tale disposizione è sottoposta alla vigilanza della Banca d’Italia (art. 5) sulla base di una dettagliata relazione da trasmettere annualmente sui casi in cui il Rating non ha influito sui tempi e sui costi di istruttoria o sulle condizioni economiche di erogazione, con relativa motivazione (art. 6).

ATTENZIONE! Il richiamo al D.Lgs. 231/01 quale prerequisito per l’ottenimento del Rating di legalità di base comporta il necessario coinvolgimento dei Sistemi di Gestione, applicati in modo efficace sotto la supervisione dell’Organismo di Vigilanza.
Sinergie gestionali, per l’appunto, da cui valorizzazione delle Aziende, protezione dei valori patrimoniali e crescita degli standard competitivi: vantaggi oggettivi a monte, su cui i vantaggi economici previsti dal Rating di legalità cadono come ciliege sulla torta.

Testo a cura dell’ Avv. Giorgio Carozzi, Patrocinante in Cassazione, specialista in sicurezza sul lavoro e Organismi di Vigilanza per le imprese.

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy