spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

Il D. Lgs. 231/01 individua la responsabilità amministrativa dell’Ente con riferimento ai reati posti in essere dai propri amministratori, dirigenti e dipendenti (in Italia ed all’estero), commessi nell’interesse od a vantaggio dell’Ente stesso.

La definizione e l’analisi delle aree di rischio rinvenibili nell’Organizzazione impongono un crescente coinvolgimento del vertice aziendale, responsabile dell’efficacia ed efficienza preventiva del modello di organizzazione e gestione richiesto dal decreto. L’adozione di opportuni sistemi di gestione semplifica il compito dell’Ente per prevenire alcune tipologie di reati.

L’organizzazione di un’Azienda o di un Ente pubblico con finalità economiche è sicuramente influenzata da:

• la proliferazione di regolamenti, leggi e norme a livello comunitario, nazionale, regionale e provinciale;
• il forte incremento di dati da gestire;
• la necessità di condividere ed utilizzare informazioni;
• la moltiplicazione degli attori dell’Ente coinvolti nelle attività;
• la proliferazione di sistemi di gestione (qualità, ambiente, sicurezza, privacy, IT, ….);
• i requisiti volontari che diventano in alcuni casi requisiti cogenti (ad es. Corporate Social Responsibility per le aziende quotate).

Tutto questo si traduce in una concreta difficoltà di compliance aziendale (rispetto di tutte le norme, leggi e regole volontarie), a cui si associano un numero sempre crescente di organismi di controllo interni ed una sovrapposizione di organigrammi aziendali riferiti ad ogni singolo aspetto e singola area.
Il Modello 231 permette di ripensare l’organizzazione dell’Ente come riduzione delle complessità attraverso un processo di semplificazione volto al miglioramento continuo.

La gestione controllata dei propri processi permette di conseguire gli obiettivi di efficacia, efficienza e sostenibilità mediante azioni di pianificazione e misurazione che coinvolgono le aree maggiormente critiche dell’Ente: formazione, gestione dei cambiamenti, flusso comunicativo, fornitori ed appaltatori, monitoraggio dei processi, gestione della normativa, incidenti e quasi-incidenti.

In estrema sintesi le opportunità concrete di adozione di un modello organizzativo sono:

• economiche dirette (in termini di competitività ed innovazione) ed indirette (evitare le sanzioni pecuniarie ed interdittive previste dal D.Lgs. 231/01);

• compliance: la definizione di interlocutori e responsabilità definiti, regole chiare ed univoche, conoscenza degli obblighi di legge hanno come sbocco naturale il rispetto delle regole (cogenti e volontarie), l’adozione di flussi di comunicazione lineare e la conformità legislativa;

• strategiche: molte aziende straniere ed italiane chiedono, nell’ambito della valutazione dei potenziali fornitori, dati prestazionali ed informazioni su organizzazione e sistemi di controllo; la necessaria conquista del consenso dei portatori di interesse e gli sforzi da fare per dare lustro all’immagine del “brand” consentono all’Ente di ridurre al minimo l’accadimento di eventi negativi che, magari amplificati attraverso i mass media, si riflettono negativamente sul marchio e sugli investitori.

EcoSafe, in questo contesto, è in grado di supportare le Aziende in tutte le fasi dello Sviluppo ed Implementazione del Modello Organizzativo fino all’audit e a corsi di formazione specifici sul tema.

Per ogni approfondimento Vi invitiamo a consultare la sezione dedicata e a contattare il nostro Ufficio Commerciale: 011.9541201 oppure commerciale@ecosafe.it

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy