spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

L’Europa, con il pacchetto 20-20-20, ha assunto la leadership mondiale nella lotta ai cambiamenti climatici e sta pilotando una profonda trasformazione dei sistemi energetici fortemente orientati alla promozione delle tecnologie per l’efficienza energetica e la produzione da fonti rinnovabili. La Direttiva Europea sull’Efficienza Energetica (2012/27/UE) recepita in Italia dal D.Lgs 102/14, ha tradotto gli indirizzi comunitari in modalità operative dando alle imprese un ruolo chiave in questa trasformazione: razionalizzare l’uso dell’energia ed integrare la gestione delle prestazioni energetiche nelle attività quotidiane permette alle Imprese di ogni settore di migliorare la prestazione operativa complessiva e contenere i costi energetici, traendone profitto economico e vantaggio competitivo. Anche la prestazione energetica, quindi, necessita di essere gestita in modo efficiente e volto al continuo miglioramento. Le molteplici esperienze fatte in tutto il mondo di realizzazione di Sistemi di Gestione dell’Energia secondo la norma ISO 50001 hanno dimostrato che un controllo puntuale e sistematico della prestazione energetica può essere in grado di consentire un considerevole risparmio dei costi interni aziendali, oltre a garantire un prezioso contributo alla salvaguardia delle risorse energetiche a livello globale.
Il decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102 dà attuazione alla direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica, che modifica le direttive 2009/125/ce e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE. Stabilisce un quadro di misure per la promozione e il miglioramento dell’efficienza energetica che concorrono al conseguimento dell’obiettivo nazionale di risparmio energetico, fissato in una riduzione, entro l’anno 2020, di 20 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio dei
Per le grandi imprese era prevista, come prima tappa del percorso, l’effettuazione di una diagnosi energetica nei siti produttivi localizzati sul territorio nazionale entro il 5 dicembre 2015 e successivamente ogni 4 anni. Tale obbligo non si applica alle grandi imprese che hanno adottato e mantengono efficienti sistemi di gestione conformi EMAS e alle norme ISO 50001 o ISO 14001, a condizione che il sistema di gestione in questione includa un audit energetico realizzato in conformità ai dettati del decreto.

 
 
Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy