spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB1 Sicurezza 

In data 1 marzo 2016 il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato il Piano regionale di protezione dell'ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e di bonifica ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall'amianto (Piano Regionale Amianto) per gli anni 2016-2020.

Il Piano Regionale Amianto esamina le problematiche di natura sanitaria e ambientale, delineando obiettivi e strategie operative da perseguire su più fronti, tra i quali la mappatura dei siti con presenza di amianto di origine naturale ed antropica, la bonifica dei siti con amianto in matrice friabile e compatta e dei siti di interesse nazionale, le problematiche relative allo smaltimento dei rifiuti provenienti dalle bonifiche, indicazioni di carattere geologico per la progettazione di opere in aree con presenza naturale di amianto.

Tra gli obiettivi, quello di individuare gli strumenti per la formazione e l'aggiornamento degli operatori delle imprese che effettuano attività di bonifica e di smaltimento dell'amianto.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n.13-4341 del 12 dicembre 2016, in conformità col summenzionato Piano, sono stati approvati durata e contenuti della formazione, modalità di erogazione della stessa e dell'aggiornamento, requisiti dei soggetti formatori e dei docenti dei seguenti profili professionali:
- responsabili con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto e redattori dei piani di manutenzione e controllo;
- responsabili tecnici di gestione rimozione bonifica e smaltimento materiali contenenti amianto;
- addetti alle attività di rimozione e di smaltimento dell'amianto.

L'obbligo formativo risulta esteso, rispetto al passato, ad altre due figure professionali: il redattore del piano di manutenzione e controllo e il responsabile con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto. l due profili sono sovrapponibili e, pertanto, un unico percorso formativo sarà valido per entrambe le abilitazioni.
Tra le novità vi è anche la revisione dei percorsi formativi dei responsabili tecnici di gestione rimozione bonifica e smaltimento materiali contenenti amianto e degli addetti alle attività di rimozione e di smaltimento dell'amianto.
La deliberazione prevede inoltre un periodo transitorio di 12 mesi dalla sua entrata in vigore per consentire a coloro che già svolgono il ruolo di Responsabili con compiti di controllo e coordinamento delle attività manutentive dei materiali contenenti amianto di frequentare gli specifici percorsi formativi obbligatori e conseguire il nuovo titolo abilitativo.

Clicca qui per scaricare il testo integrale della Deliberazione di Giunta Regionale n.13-4341 del 12 dicembre 2016 con relativo programma formativo dei tre profili professionali.

Per informazioni:
email: formazione@ecosafe.it
Tel: 011.95.41.201

Icone per WEB3 Ambiente
Icone per WEB8 Sistemi gestione
Icone per WEB2 Formazione

EcoSafe Archivio News

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 
 
richiedi
                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy