spazio
ambiente-colorato

 

Icone per WEB8 Sistemi gestione

 

sisges

Nel settembre 2015 sono state pubblicate le nuove ISO 9001 e 14001. Dal momento che sono previsti tre anni di transizione dalla data di pubblicazione, l’edizione delle norme (rispettivamente 2008 e 2004) diventerà superata a partire dal 15 settembre 2018. Pertanto, tutti i certificati emessi dopo il 15 settembre 2015, compresi i rinnovi, riporteranno come data di scadenza il 14 settembre 2018.

E’ fondamentale che questo periodo di transizione, ormai ridotto a circa 20 mesi, venga impiegato per aggiornare il proprio sistema secondo i nuovi requisiti, cogliendo le opportunità che le nuove norme offrono.

Le nuove edizioni infatti focalizzano l’attenzione sul concetto di efficacia e concretezza che si realizzano attraverso i seguenti elementi imprescindibili:

• l’analisi del contesto in cui ogni organizzazione opera;
• il risk-based thinking (approccio basato sul rischio);
• leadership;
• maggior enfasi nel raggiungere i risultati attesi;
• integrazione dei sistemi.

Questi elementi hanno lo scopo di fornire alle organizzazioni uno strumento di scelta e gestione manageriale, ma per essere veramente efficaci richiedono un’approfondita analisi dei processi aziendali. Il nuovo approccio parte proprio da qui: le aziende dovranno dimostrare l’efficacia del proprio sistema rispetto al contesto nel quale operano (concetti base del risk management).

Per gestire al meglio questo passaggio è fondamentale progettarne la transizione in maniera adeguata, soprattutto tenendo in considerazione la grande opportunità di integrazione dei sistemi, permessa dalla nuova struttura delle norme (HLS).

Il Forum Internazionale per gli Accreditamenti (IAF) raccomanda alle organizzazioni certificate secondo la vecchia edizione delle norme di intraprendere le seguenti azioni per la transizione alla nuova versione:

• individuare i gap organizzativi da colmare;
• sviluppare un piano di transizione e attuazione, individuando le figure responsabili;
• stabilire i fabbisogni di informazione e formazione sulle nuove norme, in particolare (ma non solo) per tutte le figure che hanno impatto sull’efficacia dell’organizzazione;
• aggiornare tutti i documenti relativi al sistema di gestione, in modo che rispecchi i requisiti revisionati o nuovi;
• concordare con il proprio Organismo di Certificazione gli accorgimenti necessari per coordinarsi sulle azioni da compiere in fase di pianificazione e transizione (alla luce delle scadenze intermedie in corso entro la data del Settembre 2018);
• completare un audit interno dell’intero sistema ed un Riesame della Direzione.

Merita ancora aggiungere una nota, relativamente alla Norma che sostituirà la OHSAS 18001.

La ISO 45001 avrebbe dovuto vedere la luce alla fine del 2016, invece, la bozza, che è stata posta a votazione a maggio 2016, è stata votata negativamente. Se tutto dovesse procedere senza ulteriori arresti, la norma dovrebbe uscire a fine 2017.

A prescindere dalla data di emissione riteniamo importante sottolineare che:

• anche la 45001 inserisce come requisito l’analisi del contesto dell'organizzazione, l’enfasi sulla leadership e la puntualizzazione sui rischi e opportunità
• anche la 45001 è strutturata con la High Level Structure a garanzia di integrazione con le norme cugine.

Queste caratteristiche permettono di tenere già conto degli aspetti legati alla salute e sicurezza nella strutturazione del sistema integrato qualità ed ambiente, semplificando di fatto il successivo passaggio dalla 18001 alla 45001.

Infatti, nel più ampio concetto di risk management richiamato nelle serie 9001 e 14001, nessuno potrà escludere gli aspetti di salute e sicurezza dall’analisi del contesto, dal risk based thinking o dalla leadership, con l’ulteriore vantaggio di accelerare il processo di integrazione con la nuova norma di futura emanazione.

EcoSafe, forte delle proprie competenze interne, può essere di supporto alle Aziende nel percorso di transizione verso i nuovi sistemi. Per ogni informazione Vi invitiamo a consultare la sezione dedicata del nostro sito e a contattare: commerciale@ecosafe.it tel. 011.9541.201.


Icone per WEB2 Formazione
Icone per WEB1 Sicurezza
Icone per WEB3 Ambiente

 

                    logo trasparenza sfondo


PIEMONTE
Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy
Tel +39 011 9541201  Fax +39 011 0133199

LOMBARDIA
Via Giovanni XXIII, 2/A - 20866 Carnate, Monza Brianza - Italy
Tel +39 039 9630734  Fax +39 011 0133199

spacer
Azienda Accreditata
D.D. n° 284 del 29/05/2012

certificate
 
                                                AIAS ACADEMY
 
P.IVA 08929640012 - © 2010-2017 EcoSafe S.r.l.


Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, ti ivitiamo a leggere la nostra Privacy Policy Privacy Policy