Martedì, 24 Settembre 2019
News

A.S.A.P. Un progetto EcoSafe per il restyling di un modello di formazione nelle emergenze.

di redazione EcoSafe

Quando si parla di Formazione in ambito Sicurezza si parla anche di opportunità. Rimanere al passo con i tempi, cercando di rendere la formazione obbligatoria interessante, viva e partecipata è un’opportunità che può permettere di facilitare il compito dei formatori aziendali da un lato e dall’altro lato di ispirare i lavoratori nel non sentirsi comparse di una lezione leziosa, ma di trarre il massimo profitto da un’esperienza spesso sottovalutata.  

È stata questa l’anima di un progetto che EcoSafe ha realizzato nella prima metà del 2019 per un’azienda cliente, sviluppato trasversalmente dalle aree Formazione, Comunicazione e Sicurezza di entrambe.

L’esigenza era quella di creare un percorso formativo innovativo, che andasse a integrare, e per certi aspetti stravolgere, quello creato internamente e proposto ai lavoratori sino a quel momento.

I contenuti didattici da approfondire erano principalmente basati su:

  • Antincendio (aspetti teorici e prova pratica)
  • Seveso ter
  • Atex
  • Protezione dei dati sensibili

L’obiettivo aziendale che ha spinto l’azienda a coinvolgere EcoSafe era fortemente incentrato sui seguenti obiettivi:

  • Comunicare concetti seri ed importanti ai lavoratori in maniera coinvolgente, vivace e motivante, attraverso nuovi strumenti, percorsi emozionali ed esperienziali, video, interviste, giochi, quiz multimediali;
  • Rendere la formazione un luogo di scambio di esperienze tra tutti i partecipanti, abbattendo l’implicito e formale patto d’aula del “docente che parla” e “pubblico passivo che ascolta”;
  • Contrastare l’elevato tasso di assenteismo rilevato durante l’aggiornamento biennale del suddetto corso specifico, rivolto a tutto il personale;
  • Rendere queste nuove sessioni formative, ed i relativi supporti, uno strumento facilmente fruibile per i formatori stessi, ovvero per la squadra di pompieri interni dello stabilimento.

Il progetto ha visto una stretta interazione tra le risorse interne Ecosafe specializzate nel settore formazione, sicurezza aziendale, antincendio e comunicazione. Insieme ai responsabili e promotori del progetto dell’azienda cliente EcoSafe ha lavorato spalla a spalla per dare una nuova immagine all’aula formazione, all’area dedicata alla prova pratica, ai contenuti didattici, alle nuove slide, al test digitale, al modo con cui si sarebbe interagito con l’aula, alla formazione dei futuri formatori.

Tra le tante novità del corso anche il titolo del corso stesso, che è diventato un acronimo dei temi principali riportati sopra, ovvero “Corso A.S.A.P.” evocativo di una nota abbreviazione inglese, che ricorda tanto l’urgenza di partecipare al corso quanto l’urgenza di essere bravi a intervenire “quanto prima!” in caso di emergenza.

Al termine di questa fase progettuale sono state dedicate in loco due giornate di una formatrice EcoSafe per “Formare i formatori”, ossia rendere i futuri docenti (pompieri interni), in grado di sostenere l’aula con il nuovo approccio sperimentale.

Affinché il metodo fosse cucito perfettamente al contesto aziendale e i pompieri si sentissero a loro agio, sono state eseguite delle simulazioni di docenza, il cui focus principale era interagire costantemente con la platea, sfruttando gli strumenti creati ad hoc per facilitare tale compito. Tra i tanti supporti integrativi, oltre alle slides, i formatori sono stati aiutati a prendere dimestichezza con la proiezione di video, l’uso di numerosi supporti grafici, come ad esempio  pannelli che invitano il discente a partecipare alla discussione tramite l’affissione di post-it per condividere idee e spunti di riflessione personale; pannelli con indicazioni da conoscere e seguire in caso di emergenza, allestimento di planimetrie per individuare il corretto percorso di evacuazione, pannello dei pulsanti per riconoscere la funzione di ciascuno ed il corretto uso, ecc.

Una volta consegnato il progetto e formati i formatori, da marzo 2019 in avanti, il personale dipendente è stato convocato a gruppi di massimo 20 persone a partecipare al nuovo corso di aggiornamento “A.S.A.P.” tenuto dai vigili del fuoco interni nella nuova aula formativa antincendio.

A fronte di qualche mese di rodaggio, Ecosafe è tornata in visita allo stabilimento per eseguire un audit interno, al fine di raccogliere alcuni dati sul successo dell’attività svolta e grazie a quanto emerso dai dati del trimestre di avvio si può concludere che:

  • L’assenteismo al corso, registrato dall’ente formazione interno, è in drastica diminuzione, si sono toccate punte di 20 partecipanti a gran parte delle lezioni.
  • Le persone riconoscono che il corso tratti temi già conosciuti in parte, ma che i nuovi supporti aiutano a non perdere la concentrazione e rendano il tempo trascorso molto più scorrevole.
  • L’ambiente risulta gradevole e confortevole ai partecipanti.

Il vero traguardo è stata l’introduzione di due aspetti totalmente nuovi, ovvero:

  1. Il test finale eseguito dai discenti tramite l’uso di una app su smartphone aziendale, consegnato a ciascun dipendente a fine lezione. Tramite un sistema a quiz a risposta chiusa il discente può rispondere alle domande divertendosi, come se fosse un momento ludico o una piccola competizione tra colleghi.
  2. La visita alla motopompa dei pompieri. Molti dipendenti hanno apprezzato questo momento in cui si aprono le porte di una zona totalmente oscura e danno sfogo alla loro curiosità.

COPYRIGHT © 2019 EcoSafe Srl - Tutti i diritti rivervati - Credits

Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy | P.IVA/C.F. 08929640012 - Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
R.E.A. TO: 1011614 presso la C.C.I.A.A. di Torino Registro imprese di Torino N. 08929640012 - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.